Matthieu Ricard parla di felicità ai Google Tech Talks

by DharmaBlogger on January 17, 2011

Fa sempre piacere vedere un monaco buddhista parlare di felicità in un posto come Google…

Abstract dell’intervento
Se la felicità è uno stato interiore, influenzato dalle condizioni esterne ma che non dipende esclusivamente da queste, come possiamo raggiungerla? Matthieu Ricard esamina i fattori interni ed esterni che aumentano o diminuiscono il nostro senso di benessere, dissezionando i meccanismi alla base della felicità, e ci conduce verso un modo di guardare la mente basato sul suo libro: Il gusto di essere felici , e sugli studi delle neuroscienze circa gli effetti dell’addestramento mentale sul cervello.

Matthieu Ricard, è un fotografo e monaco buddhista. Nato nel 1946, figlio del filosofo Jean-Francois Revel e della pittrice Yahne le Toumelin. Durante un viaggio in India nel 1967 incontra diversi maestri spirituali Tibetani, e dopo aver completato il suo dottorato in genetica cellulare, decide di stabilirsi in Himalaya, dove diventa un monaco. Questo quarant’anni fa.

Matthieu Ricard ha scritto diversi libri, e tutti i diritti dei suoi libri e delle fotografie sono devoluti ad associazioni impegnate in progetti umanitari (compresa la sua associazione Karuna Shechen) nella regione del Tibet, Nepal e India.

Share in top social networks!

No related posts.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: