Jack Kornfield

Jack KornfieldJack Kornfield è un Maestro di meditazione di fama internazionale che ha avuto un ruolo di primo piano nella diffusione della pratica e della psicologia buddhista in Occidente.
Dopo il diploma in Studi Orientalistici al Dartmouth College si è arruolato nei Corpi di Pace.
In seguito ha ricevuto una formazione monastica in Thailandia, Birmania e India e ha conseguito la laurea in psicologia clinica.
Kornfield è co-fondatore dell’Insight Meditation Society di Barre – Massachussets – e dello Spirit Rock Center nella California settentrionale.

Fra i suoi libri, In Italia, sono stati pubblicati: Il Cuore Saggio, Il Cuore della Saggezza, scritto con Joseph Goldstein, e il buddhista involontario

Il Cuore Saggio

November 28, 2010

Jack Kornfield Cosa contiene di particolare questo libro Se in circostanze estreme (guerra, terremoto, disastro nucelare) mi trovassi a dover scegliere rapidamente UN solo libro da portare via, sapendo che potrebbe essere l’unico libro che avrò da leggere per il resto della vita, probabilmente prenderei “Il Cuore Saggio” di Jack Kornfield. In esso trovi espresso […]

Read the full article →

Come usare il cervello e restare consapevoli

November 13, 2010

Uno dei miei dubbi più frequenti – un theravadin lo chiamerebbe un ostacolo/impedimento – rispetto alla pratica di meditazione è sempre stato quello della relazione tra pensiero utile/sano e consapevolezza/meditazione. Per un occidentale “medio”, con una istruzione media, ed una intelligenza media, l’uso massiccio e prolungato delle facoltà intellettuali a scapito di altre è spesso […]

Read the full article →

Una pratica sul senso del Sè che può cambiarti la giornata

October 31, 2010

Dire che c’è un “io” non risponde a verità. Dire che non c’è un “io” non risponde a verità. Allora che cosa risponde a verità? – Ajahn Chah Dopo aver chiarito e dissipato a livello teorico ogni possibilità di equivoco sulla questione Sé e Assenza di Sé , è fondamentale fare esperienza in prima persona […]

Read the full article →

L’io esiste o non esiste? Meglio il Sé o l’Assenza del Sé?

October 29, 2010

Si fa un gran parlare, nella letteratura filosofica orientale e in generale nei contesti spirituali e di meditazione, di “io” come realtà illusoria non particolarmente nobile mentre l’ “assenza di un io” sembrerebbe contraddistinguere l’ invidiabile condizione di coloro che hanno conseguito un pregevole stato di liberazione interiore. E gli equivoci fioccano come la neve, […]

Read the full article →